ACQUA FONTEVIVA DALLA SORGENTE A CASA TUA

L’ACQUA FONTEVIVA, PURA E LEGGERA, TRATTIENE DENTRO
DI SÉ TUTTO IL MEGLIO DELLE ALPI APUANE.

FONTEVIVA. PURA, LEGGERA E VIVA

Il basso contenuto di sodio, solo 4,8 mg/l, rende l’acqua Fonteviva
molto  leggera, digeribile e dal sapore delicato.
Particolarmente indicata per il benessere dell’organismo.

L’ ACQUA

FONTEVIVA: ACQUA MINIMAMENTE MINERALIZZATA

classificazione delle acque minerali

MINIMAMENTE MINERALIZZATE

Residuo fisso inferiore a 50 mg/l.

Sono acque che, essendo povere di sali minerali, favoriscono la diuresi e facilitano l’eliminazione di piccoli calcoli renali. Sono indicate nelle diete iposodiche e per i bambini in età pediatrica.

Con il residuo fisso di 49 mg/l Fonteviva rientra in questa categoria di acque.

OLIGOMINERALI

Residuo fisso 50 – 500 mg/l.

Il ridotto contenuto di sali minerali le rende ottime acque da tavola, adatte per un consumo quotidiano. Sono indicate per le diete iposodiche perché hanno un’azione diuretica.

MEDIO MINERALI

Residuo fisso 500 – 1500 mg/l.

Sono indicate per le persone con carenze di alcuni minerali e, grazie al contenuto di bicarbonato, per chi ha difficoltà digestive.

RICCHE DI SALI MINERALI

Residuo fisso superiore a 1500 mg/l.

Sono molto ricche di sali, generalmente vengono utilizzate a scopo curativi, pertanto è opportuno che il loro consumo avvenga su consiglio del medico.